domenica 9 ottobre 2016

La ricetta: Anatra ai porcini


Una ricetta tradizionale per dare il benvenuto (o prenderla con filosofia!) all'autunno.
Una ricetta che noi consigliamo di gustare con un ottima bottiglia di Lucerno, un grande vino lombardo.

 Ingredienti  per 10/ 12 persone:

60gr di sedano,
60gr di panna,
350gr di porcini,
300cc di vino Lucerno,
150gr di passato di
pomodoro,
100gr di carote,
80gr di cipolla,
1 ciuffo di prezzemolo,
aglio,
sale, pepe,
brodo di carne,
olio extravergine,
naturalmente...
anatra di circa 2 kg

----------------------------------------
Preparazione:
Pulite i funghi e staccate i gambi e affettate le cappelle; tagliatele poi perpendicolarmente, quindi tagliate i gambi a rondelle. Tagliate a pezzi l'anatra e ponetela in una teglia, che metterete nel forno caldo a 220 gradi per venti minuti: in questo modo l'animale si sgrasserà. Intanto pulite e tritate finemente sedano, cipolla, uno spicchio d'aglio e la carota; fate appassire il trito così ottenuto in una larga casseruola con 5 cucchiai d'olio a fuoco vivace per un paio di minuti. Aggiungete i funghi e fateli rosolare anch'essi, poi unite i pezzi d'anatra, che dovranno stare in un solo strato. Versate il vino, aggiungete la passata di pomodoro e tanto brodo fino a quando i pezzi d'anatra non saranno coperti. Dopo aver salato e pepato, coprite la casseruola e fate stufare a fiamma bassa per un'ora e tre quarti, controllando con un cucchiaio di legno di tanto in tanto che la carne non si attacchi sul fondo. Al termine della cottura la carne deve risultare tenera, dopo di che potrete aggiungere la panna e un cucchiaio di prezzemolo tritato. Lasciate sul fuoco ancora per un paio di minuti, in modo che la panna si rapprenda.
----------------------------------------
accompagnare con: LUCERNO